Cronaca

Grave dopo lo schianto sull'Appia, l'appello della mamma: "Serve sangue per salvarlo"

Il 17enne Giovanni è stato operato in ospedale dopo l'incidente a Casapulla contro una Panda

L'incidente sulla Nazionale Appia

Un doppio appello: uno per donare sangue all’ospedale di Caserta, l’altro per chiedere preghiere per il figlio. È quello lanciato da Grazia, madre del 17enne Giovanni, gravemente ferito questa notte in un drammatico incidente sulla Nazionale Appia a Casapulla.

Il giovane ragazzo di Curti è volato a terra nello scontro tra il suo scooter Beverly e una Fiat Panda a pochi metri di distanza dal centro commerciale Apollo. Ad avere la peggio sono stati proprio Giovanni e una ragazza che viaggiava con lui sullo scooter, anche lei trasportata all’ospedale ‘Sant’Anna e San Sebastiano’ del capoluogo. Giovanni è stato operato nella notte e, come rivelato dalla madre, “lotta per vivere” nel nosocomio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grave dopo lo schianto sull'Appia, l'appello della mamma: "Serve sangue per salvarlo"

CasertaNews è in caricamento