Ragazzo cade dalla bici e finisce in ospedale: è in prognosi riservata

Ha riportato gravissime lesioni alla testa e agli arti

(foto di repertorio)

Attimi di panico nel pomeriggio di mercoledì scorso in località Cese a Roccamonfina per un grave incidente. Un ragazzo di 22 anni, Carlo L., originario di Mondragone ma domiciliato a Roccamonfina, era in sella alla propria bicicletta (una mountain bike Cl) quando è caduto improvvisamente sulla strada. L'impatto con l'asfalto è stato violentissimo e le cause che hanno portato alla caduta sono ancora da chiarire. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Roccamonfina.

Sono stati i familiari del 22enne a trasportarlo subito al Pronto soccorso dell'ospedale civile 'San Rocco' di Sessa Aurunca, dove i medici hanno prestato le prime cure. Successivamente, viste le gravi condizioni del ragazzo, è scattato il trasferimento d'urgenza presso l'ospedale 'Sant'Anna e San Sebastiano' di Caserta, dove tutt'ora il 22enne è in prognosi riservata, a causa delle gravissime lesioni alla testa e agli arti inferiori e superiori riscontrate dai medici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento