Cronaca

Pestato vicino la Reggia per un euro da una baby gang

Il ragazzino soccorso da alcuni presenti. La mamma denuncia sui social

Aggredito per un euro da una baby gang. E’ quanto accaduto oggi pomeriggio nei pressi della Reggia di Caserta.

Il ragazzino, stando ad una prima ricostruzione, sarebbe stato avvicinato da quattro ragazzi che li hanno aggredito e picchiato, facendosi consegnare un euro che il piccolo aveva in tasca.

L’aggressione è stata notata da alcuni passanti che sono corsi per fermare il pestaggio e per soccorrere il ragazzino. Poi sono stati allertati i genitori che lo hanno prontamente accompagnato al Pronto soccorso dell’ospedale di Caserta per essere medicato.

E’ stata proprio la mamma a denunciare il fatto sui social network. “Un atto vile. Mio figlio è stato picchiato da 4 ignobili ragazzi per 1 euro? con molta probabilità già identificati da altri coetanei perbene.  Aggressione avvenuta nel pieno pomeriggio, di fronte a tante persone che prontamente sono intervenute. Ora siamo in ospedale e denunciamo con forza ogni atto di violenza. Gentile sindaco,  sarebbe il caso di rafforzare i controlli? Ma i vigili urbani dove sono?” ha scritto la mamma postando anche le foto del viso del figlio coi segni dell’aggressione.

Un fatto che rende ancora più teso il clima dopo i drammatici fatti di sabato notte in cui ha perso la vita Gennaro Leone, da poco maggiorenne, accoltellato a morte in via Vico da un coetaneo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestato vicino la Reggia per un euro da una baby gang

CasertaNews è in caricamento