Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Mondragone

Tre ragazzini rischiano di annegare sul litorale casertano

Decisivo l'intervento della Guardia Costiera: non riuscivano a tornare a riva

Tre minori si tuffano in mare e non riescono a tornare a riva a causa della forte risacca: salvati dalla guardia costiera.

E' quanto accaduto a Mondragone sul Lungomare mondragonese Camillo Federico dove tre minorenni che si trovavano sulla spiaggia libera hanno deciso di fare un tuffo in mare noncuranti delle condizioni proibitive del mare non riuscendo a ritornare a riva a causa delle correnti.

Sono stati avvistati dagli uomini dell'ufficio locale marittimo di Mondragone impegnati in un servizio di pattugliamento lungo il litorale che hanno immediatamente allertato il mezzo nautico in servizio in area per provvedere ai soccorsi. Raggiunti dal battello pneumatico GC B63 i tre giovani malcapitati sono stati tratti in salvo e riportati a riva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre ragazzini rischiano di annegare sul litorale casertano

CasertaNews è in caricamento