rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Vacanza da incubo, ragazza presa a schiaffi in strada dal fidanzato

Il Questore di Latina ha emesso un provvedimento di ammonimento. Già nella precedente relazione il 30enne aveva avuto condotte violente

Ha schiaffeggiato la fidanzata in strada a Gaeta. Per questo un giovane di Caserta ha ricevuto un provvedimento di ammonimento emesso dal questore di Latina. 

L'episodio si è verificato all'alba di Ferragosto ed è stato notato da altre persone in strada che hanno allertato le forze dell'ordine. Sul posto è giunta una volante della polizia che ha ricostruito l'accaduto. La coppia, trentenni residenti a Caserta, aveva litigato per futili motivi e l’uomo aveva schiaffeggiato la donna al culmine dell’alterco. 

In lacrime la giovane ha confermato ai poliziotti di essere spesso vittima di atteggiamenti prevaricatori e violenti da parte dell’uomo ma di non averlo mai denunciato, né di essere intenzionata a farlo per l’ulltimo episodio. Nel corso degli accertamenti si è inoltre appurato che già in passato l’uomo, nel corso di una precedente relazione sentimentale, si era reso protagonista di analoghi episodi.

Tuttavia, pur in assenza di querela e dell’intenzione della vittima di adire le vie legali, il Questore di Latina, di propria iniziativa e in ossequio alla vigente normativa, ha provveduto ad irrogare all’uomo il provvedimento di Ammonimento di urgenza per violenza domestica, successivamente notificato all’interessato tramite la Questura di Caserta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vacanza da incubo, ragazza presa a schiaffi in strada dal fidanzato

CasertaNews è in caricamento