Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Capua

Si sporge per ritirare il bucato e cade dal quarto piano: 18enne gravissima in ospedale

Il dramma nelle palazzine popolari di via Garibaldi a Capua. Al momento l'ipotesi al vaglio è quella dell'incidente

Si sarebbe sporta eccessivamente nel ritirare i panni stesi ed è caduta dal quarto piano di uno dei fabbricati delle palazzine popolari di via Garibaldi a Capua. Questa la prima ricostruzione operata dai carabinieri della locale compagnia sul dramma che si è consumato nel pomeriggio di martedì e per il quale una ragazza di appena 18 anni è gravemente ricoverata all'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta. 

La tragedia intorno alle 17. La ragazza si sarebbe recata sul terrazzo per ritirare i panni stesi quando sarebbe caduta dal quarto piano. La caduta sarebbe stata attutita dai fili per i panni dei piani sottostanti. La giovane è così finita sul selciato del piazzale del complesso residenziale. 

Immediato l'allarme lanciato ai soccorsi. Sul posto le ambulanze del 118 e i carabinieri. All'arrivo del personale sanitario la giovane era viva ma in gravissime condizioni. E' stata trasportata all'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta dove si trova ricoverata in rianimazione. La prognosi resta riservata. I carabinieri hanno proceduto a ricostruire l'accaduto. Al momento l'ipotesi ritenuta più probabile è quella dell'incidente domestico anche se non è ancora completamente esclusa quella del tentativo di suicidio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sporge per ritirare il bucato e cade dal quarto piano: 18enne gravissima in ospedale
CasertaNews è in caricamento