menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffica di furti nella notte, rubate auto e pneumatici

I malviventi hanno agito approfittando anche della pioggia: danneggiate numerose vetture

Quando i gatti non ci sono, i topi ballano. In questo caso stiamo parlando proprio di topi, di delinquenti che vivono sulle spalle della brava gente che per tutta la vita fa sacrifici per comparsi una vettura o per risparmiare qualcosa di soldi. Quando poi magari capita una serata di pioggia, i controlli sono scarsi anche a causa del numero ridotto di agenti presenti sul territorio, ecco che il gioco è fatto.

Decine di furti nella notte tra ieri (22 gennaio) e oggi nel parco Cerimele, in via Luca Giordano e nel parco Ida. Un disastro, annunciato, che ha provocato disperazione in tutte quelle famiglie private di un proprio bene. E solamente chi ha subito un furto può capire veramente cosa voglia dire. Decine di vetture sono 'scomparse', rubate sicuramente da una banda che sta agendo sul territorio normanno. Ma non solo perché se i malviventi non riescono a rubare l'auto, vanno dritti sugli pneumatici e anche grazie al 'rumore' della pioggia, lavorano sulle auto senza problemi e senza essere nemmeno disturbati. 

Rubati numerosi 'treni' di gomme, vetture parcheggiate sotto i condomini e quando è andata male i ladri hanno danneggiato le auto. I carabinieri sono intervenuti stamattina per raccogliere le denunce e per valutare la presenza di qualche immagine di videosorveglianza. Ma quando tutto va bene e i malviventi sono ripresi nelle loro gesta, difficilmente poi vengono acciuffati o individuati. Una battaglia difficile che però deve avere sempre una speranza: il bene vincerà sempre sul male.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento