Caos rifiuti, in arrivo una nuova emergenza

Sindaco preoccupato: “L’azienda non paga lo stipendio agli operatori”

Rifiuti, l’annuncio del sindaco di Casapesenna Marcello De Rosa: “In questi giorni si potrebbe verificare un rallentamento della raccolta”. Il disservizio sarà causato del mancato pagamento dello stipendio agli operatori da parte dall’azienda Leucopetra, “la quale ha deciso di creare in modo non responsabile problemi al nostro paese avanzando richieste assurde – afferma il primo cittadino De Rosa -. Nonostante ciò cercheremo di rientrare nella normalità nel più breve tempo possibile”. L’amministrazione comunale in ogni caso per venire incontro alla cittadinanza e per provare a ‘tamponare’ l’emergenza ha messo a disposizione l’intera isola ecologica per poter smaltire i materiali adatti. “Malgrado il disagio, chiedo collaborazione a tutti i cittadini – conclude il sindaco - e soprattutto agli operatori ecologici. Riusciremo a risolvere il tutto quanto prima”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento