Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Mondragone

Sconto di pena di 5 anni e libertà per l'estate per il pusher del litorale

Riconosciuto il vincolo della continuazione per Gennaro D'Angelo. Il fine pena era previsto per il 2029

Sconto di pena per il pusher del litorale mondragonese Gennaro D'Angelo, di 45 anni, accusato di associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. 

La seconda sezione del tribunale di Salerno, presieduta da Sara Serrietello, accogliendo l'istanza di continuazione avanzata dal legale del pusher, l'avvocato Ferdinando Letizia, ha rideterminato la pena originaria di 17 anni di reclusione in 9 anni ed 1mese. Dal prossimo mese il 45enne mondragonese tornerà libero. Il fine pena era previsto per il 2029. 'Scontati' 5 anni di reclusione.

A parere del tribunale, le sentenze per le quali si chiedeva il vincolo della continuazione presentano 'un medesimo disegno criminale e può ritenersi che gli episodi sono stati motivati da un'unica risoluzione volitiva e da analoghi motivi a delinquere'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sconto di pena di 5 anni e libertà per l'estate per il pusher del litorale
CasertaNews è in caricamento