menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I lavoratori hanno protestato davanti la Prefettura di Caserta

I lavoratori hanno protestato davanti la Prefettura di Caserta

Operatori ecologici senza stipendi, protesta in Prefettura | LE FOTO

Sono 51 i dipendenti messi in ferie forzate dalla Cite

“Adesso vogliamo risposte, siamo stanchi”: gli operatori ecologici impegnati nel cantiere di Orta di Atella stamattina hanno protestato all’esterno della Prefettura di Caserta per avere risposte sul loro futuro e sugli stipendi delle ultime mensilità che ancora stanno aspettando.

“E’ una vergogna perché dopo questa raccolta straordinaria ordinata dal commissario – affermano – non si sa ancora a chi dovrà essere affidato il servizio di raccolta dei rifiuti. E noi non sappiamo ancora con quale ditta lavoreremo e soprattutto, cosa più importante, se tutti noi saremo assorbiti dalla nuova azienda”. Sono ben 51 le famiglie al momento in ferie forzate da parte del Cite (Consorzio interprovinciale trasporti ecoambientali) e stamattina in tanti hanno fatto sentire la loro voce anche attraverso striscioni emblematici. In Prefettura le rappresentanze sindacali hanno chiesto chiarimenti in merito alla vicenda anche perché neanche dal Municipio atellano sono arrivate risposte esaurienti.

A rappresentare i lavoratori Domenico Merolla della Filas (Federazione Italiana Lavoratori Ambienti e Servizi) che ha sostenuto di “non comprendere perché non si sia attivata una nuova procedura per l’affidamento che veda l’inclusione degli operatori ecologici. Sappiamo bene che alla base del contenzioso tra Cite e Comune c’è la situazione debitoria ma non possono di certo pagare questi cittadini che adesso stanno vivendo una crisi economica che mette a repentaglio la loro vita e quella dei loro familiari”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il violento impatto poi le fiamme, bilancio pesante: morto e feriti

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano in 24 ore ma ci sono 5 vittime

  • Cronaca

    Pizzo all'imprenditore, 2 arresti. "I soldi per Zagaria e 'ndrangheta"

  • Incidenti stradali

    Pasquale e Chiara tornano a casa dopo la tragedia in Toscana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento