rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Villa di Briano

Uno stadio a Villa di Briano: il sindaco ci prova e chiede i soldi al Coni

Presentato il progetto: chiesto un finanziamento di 2 milioni di euro

E se anche Villa di Briano avesse il proprio campo di calcio? La giunta comunale guidata dal sindaco Luigi Della Corte ci prova e chiede al Coni un finanziamento per la realizzazione di questo nuovo impianto sportivo. La zona individuata è quella sita in località Camposanto Vecchio in via Castagna: il Comune infatti è proprietario di un lotto di terreno di circa 16049 mq, ideale per la realizzazione di un campo sportivo comunale. L'ufficio tecnico ha già pure redatto un progetto che prevede la realizzazione di un campo di calcio, di un collettore di raccolto acque perimetrale all'area di gioco, la recinzione dell'area di gioco, gli spogliatoi per atleti e giudici di gara, l'infermeria, il magazzino/lavanderia, i servizi igienici per il pubblico divisi per sesso e per i portatori di handicap, i servizi per l'accoglienza ma anche la tribuna e la sistemazione del piazzale antistante all'impianto sportivo per la realizzazione di un parcheggio. Complessivamente ci vorrebbero 1,5 milioni di euro per i lavori e altri 430mila euro per l'Iva e la progettazione tecnica. In totale quasi due milioni di euro. La giunta adesso ha approvato il progetto ma serve aspettare: si attende l'ok del Coni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno stadio a Villa di Briano: il sindaco ci prova e chiede i soldi al Coni

CasertaNews è in caricamento