Palpeggia una studentessa, arrestato professore casertano

Il docente è finito in manette per un caso avvenuto quando insegnava a Brescia

Avrebbe palpeggiato con una carezza sulle gambe una sua studentessa. Per questo un professore originario di San Nicola la Strada, B.S., 56 anni, è stato raggiunto da un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal tribunale di Brescia.

I fatti, come scrive ‘Cronache di Caserta’, risalgono a 4 anni fa, quando il docente prestava servizio in un istituto scolastico di Brescia. Stando all’accusa, il professore casertano avrebbe ‘accarezzato’ le gambe della sua studentessa, un gesto che ha ovviamente generato sconcerto nella ragazza. Dopo quattro anni è scattato quindi il provvedimento di arresto cautelare, mentre il prof nega tutte le accuse.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e camion sulla statale: ferita 27enne | FOTO

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Ragazza investita dal treno merci mentre è sui binari

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Terribile schianto sull'Appia, tir centra in pieno un'auto: corsa folle in ospedale

  • Camion non si 'accorge' del ponte di Ercole e paralizza il traffico | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento