Prof accoltellata, la confessione dall’ospedale: “Forse abbiamo fallito”

Rammarico e dispiacere per la docente accoltellata dal suo studente

La professoressa Di Blasio

"Forse abbiamo fallito". Una confessione carica di rammarico e dispiacere quella che la professoressa d'italiano Franca Di Blasio, accoltellata ieri al viso da un suo studente all'istituto superiore Majorana-Bachelet di Santa Maria a Vico, ha consegnato dal letto dell'ospedale al capitano Stefano Scollato, comandante della Compagnia dei carabinieri di Maddaloni.

La docente ha raccontato la sua versione dei fatti, che sostanzialmente combacia con quella fornita dal 17enne, ovvero che tutto sarebbe nato da un'interrogazione che il ragazzo ha rifiutato di sostenere lamentando mal di testa.

"E' da giorni - ha raccontato la prof - che diceva di essere preoccupato per le condizioni di salute della nonna, ma non aveva mai dato segni di instabilità; gli ho anche detto che andava bene, che non l'avrei interrogato, poi gli ho dovuto mettere una nota e a quel punto lui si è arrabbiato; ma non avrei mai immaginato quello che poi ha fatto. Sono davvero dispiaciuta, forse abbiamo fallito".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi la Di Blasio, residente a Montesarchio, sarà sottoposta ad una consulenza maxillo-facciale, mentre il 17enne di Acerra, da ieri sera presso il Centro di Prima Accoglienza Minorile dei Colli Aminei a Napoli, sarà sottoposto all'udienza di convalida del fermo da parte del gip. Intanto all'istituto superiore di Santa Maria a Vico si respira un'aria di incredulità e dispiacere; oggi i ragazzi hanno tenuto un'assemblea con la dirigente per parlare dell'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in spiaggia: è morto Renato Lamberti

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Muore a 39 anni dopo il drammatico incidente mentre lavora

  • La fortuna bacia il casertano: vinti oltre 130mila al Lotto

  • Coppia di commercianti positivi al coronavirus. E' caccia a tutti i contatti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento