Prof accoltellata, la confessione dall’ospedale: “Forse abbiamo fallito”

Rammarico e dispiacere per la docente accoltellata dal suo studente

La professoressa Di Blasio

"Forse abbiamo fallito". Una confessione carica di rammarico e dispiacere quella che la professoressa d'italiano Franca Di Blasio, accoltellata ieri al viso da un suo studente all'istituto superiore Majorana-Bachelet di Santa Maria a Vico, ha consegnato dal letto dell'ospedale al capitano Stefano Scollato, comandante della Compagnia dei carabinieri di Maddaloni.

La docente ha raccontato la sua versione dei fatti, che sostanzialmente combacia con quella fornita dal 17enne, ovvero che tutto sarebbe nato da un'interrogazione che il ragazzo ha rifiutato di sostenere lamentando mal di testa.

"E' da giorni - ha raccontato la prof - che diceva di essere preoccupato per le condizioni di salute della nonna, ma non aveva mai dato segni di instabilità; gli ho anche detto che andava bene, che non l'avrei interrogato, poi gli ho dovuto mettere una nota e a quel punto lui si è arrabbiato; ma non avrei mai immaginato quello che poi ha fatto. Sono davvero dispiaciuta, forse abbiamo fallito".

Oggi la Di Blasio, residente a Montesarchio, sarà sottoposta ad una consulenza maxillo-facciale, mentre il 17enne di Acerra, da ieri sera presso il Centro di Prima Accoglienza Minorile dei Colli Aminei a Napoli, sarà sottoposto all'udienza di convalida del fermo da parte del gip. Intanto all'istituto superiore di Santa Maria a Vico si respira un'aria di incredulità e dispiacere; oggi i ragazzi hanno tenuto un'assemblea con la dirigente per parlare dell'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "I Casalesi comandano ancora". La Dia ricostruisce la mappa dei clan nel casertano | FOTO

  • Uccide uccelli di specie protetta, sequestrato fucile e animali a cacciatore | FOTO

  • Pandora falsi venduti nel Tarì, scoperto il deposito: sequestrati 2860 gioielli

  • Avete sete dopo aver mangiato la pizza? Ecco i 3 motivi per cui accade

  • Riesce a non pagare 10mila euro di pedaggio autostradale con un trucco

  • Latte dei Casalesi, i nipoti di Zagaria "gente di serie A, non munnezzaglia"

Torna su
CasertaNews è in caricamento