Investe ragazzo e scappa, chiesto il processo

Il 23 investì un ragazzino in sella ad una Vespa, minacciando anche i testimoni dell'incidente

L'incidente in via Mazzocca

È stata fissata il prossimo 27 marzo, dal gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, l’udienza in merito alla richiesta di giudizio abbreviato nei confronti di Rocco Abbruzzese. Il 23enne era stato arrestato dai carabinieri di Casagiove il 31 ottobre scorso con le accuse di lesioni personale gravissime, con omissione di soccorso, e di minaccia nei confronti di un testimone.

Secondo la procura era lui la persona alla guida del caravan che il 30 agosto 2017, nel percorrere contromano via Mazzocca a Casagiove, tagliò la strada ad una Vespa facendo cadere a terra due minorenni, per poi fuggire senza prestare soccorso.

Nell’impatto G.C., 17 anni, riportò lesioni gravissime che resero necessario sottoporlo d'urgenza ad un delicato intervento chirurgico presso l'Ospedale di Caserta, rimasto in coma fino al 5 ottobre scorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In quella circostanza Abbruzzese, alla guida del veicolo senza aver mai conseguito la patente di guida, si allontanò dal luogo dell'incidente senza prestare soccorso ai feriti per poi far perdere le proprie tracce per timore di essere tratto in arresto. Il  23enne, anche attraverso suoi familiari, minacciava inoltre alcuni testimoni per evitare la sua identificazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre per il coronavirus

  • Coronavirus, 120 nuovi contagi ed un'altra vittima nel casertano

  • Nuovo record di contagi nel casertano: 135 casi in un giorno

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Doppiato il record di contagi: 284 casi e 2 decessi nel casertano

  • Sfondata quota 1000 casi in Campania: superato il ‘limite lockdown’ annunciato da De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento