Cronaca San Nicola la Strada

Droga, 15 condanne e 8 assoluzioni. Ridimensionate le pene chieste dalla Dda

Quattro anni e 8 mesi per Orefice; 3 anni e 4 mesi per Solla

Quindici condanne ed 8 assoluzioni nel processo con rito abbreviato che si è concluso oggi davanti al gip Finamore per lo spaccio di droga tra San Nicola la Strada e San Marco Evangelista.

A dispetto delle pene invocate dal pubblico ministero della Dda, le condanne sono state molto più basse. Le pene più alte sono state inflitte a  Giuseppe Orefisce detto ‘Peppe Acerra’ di San Nicola la Strada (4 anni ed 8 mesi), Raffaele Solla di San Nicola la Strada (3 anni e 4 mesi), Marco Luise (4 anni), Mario Savino (2 anni) e Joseph Parisi di San Nicola la Strada (un anno). La Dda aveva considerato Giuseppe Orefice il referente dello spaccio di droga, accusandolo anche di aver avuto il Placer del clan Belforte, tramite Pasquale Aveta, killer del clan dei Mazzacane e suo compagno di scuola oggi pentito.

Pene minori, invece, per gli altri imputati: 10 mesi per Giovanni Capuano di San Marco Evangelista; 10 mesi per Paolo Crisci di Caserta; 6 mesi per ‘Alfredo’ Ben Moha di San Nicola la Strada; 10 mesi per Alessio Geniale di San Marco Evangelista; 6 mesi per Mohammed ‘Mario Laagidi di San Marco Evangelista; 10 mesi per Francesco Papaianni di San Nicola la Strada; 8 mesi per Vincenzo Principio di San Marco Evangelista; 8 mesi per Antonio Scotto di Napoli; 6 mesi per Giuseppe Sparaco detto Mellone’ di Caserta; 6 mesi per Salvatore Terlizzi di Napoli. Assolti, invece, Crescenzo Barra di San Nicola la Strada, Luca Esposito ‘o gemello’ di Napoli, Marco Esposito ‘o gemello’ di Napoli, Pasquale Fusco di Quarto, Shauni Solimando di San Nicola la Strada, Pasquale e Raffaele Scotto di Napoli, Massimiliano Terlizzi di Napoli

Nel collegio difensivo sono stati impegnati, tra gli altri, gli avvocati Nello Sgambato, Tommaso Giaquinto, Giuseppina Martini, Sara Della Morte, Francesco Liguori, Michele Di Fraia, Giuseppe Scala, Giuseppe Foglia, Giuseppe Bucci, Katia Simeone e Mario Mangazzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, 15 condanne e 8 assoluzioni. Ridimensionate le pene chieste dalla Dda

CasertaNews è in caricamento