rotate-mobile
Cronaca Santa Maria Capua Vetere

Cellulare in carcere per effettuare quasi 3mila chiamate, 21 detenuti a processo

Il telefono illecito è stato trovato nella cella di uno dei reclusi. Aveva effettuato 1645 telefonate prima di passarlo agli altri 20

Al via il processo per 21 detenuti, reclusi nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, accusati di aver introdotto un cellulare nell'istituto penitenziario. 

Si sono presentati dinanzi al giudice monocratico Federica Villano del tribunale di Santa Maria Capua Vetere Angelo Iaquinto, 36enne di Piedimonte Matese; Gennaro Vallefuoco, 27enne di Caserta;Salvatore D'Anza, 27 enne di Acerra; Leandro Illiano, 36enne di Alghero; Daniel Pappalardo, 40enne di Paternò, Giulio De Matteo, 32enne di Maddaloni; Altin Markja, 40enne di Albanica; Giuliano Tessitore, 54enne di Sant'Antimo; Raffaele Sarracino, 31enne di Santa Maria Capua Vetere; Pasquale Verrone, 54enne di San Cipriano d'Aversa; Alessio De Falco, 23enne di Maddaloni; Paolo Orlando, 36enne di Caserta; Raffaele Erardi, 30 enne di Mugnano; Fabio Orveto, 45enne di Mondragone; Daniele Cipriano, 35enne di Scafati; Pietro Del Core, 35enne di Santa Maria Capua Vetere Florin Gheorghe, 43enne di Aversa; Massimo De Silvo, 43enne di Sora; Alberto Barbato, 42enne di Caserta; Nicola Di Caterino, 47enne di Aversa.

Secondo la ricostruzione del sostituto procuratore Valentina Bifulco, i 21 reclusi durante il periodo di detenzione nell'istituto penitenziario sammaritano, dal mese di gennaio al mese di marzo 2023, avrebbero introdotto un cellulare Alcatel 5031G e utilizzato a turno dai reclusi, per effettuare 2885 chiamate verso i familiari. Il cellulare è stato trovato nella cella di Angelo Iaquinto a seguito di ispezione degli agenti della polizia penitenziaria. 

Si torna in aula a giugno per l'escussione dei testi della Procura.

Nel collegio difensivo sono impegnati gli avvocati Enzo Di Vaio, Carlo De Stavola, Alfonso Iovino, Luigi Poziello, Ciro Bianco, Raffaele Minieri, Carlo Perrotta, Danilo Di Cecco, Annamaria Ferriero, Antonio Sorbini, Francesco Liguori, Felice Galluccio, Gianluca Casella, Antonio Veltre, Bartolomeo Mariniello, Andrea Pirozzi, Mirella Baldascino, Giuliana Lombardi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cellulare in carcere per effettuare quasi 3mila chiamate, 21 detenuti a processo

CasertaNews è in caricamento