rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Aversa

Preside sospesa dopo le denunce dei docenti

La dirigente scolastica minacciava e rimproverava ogni giorno gli insegnanti

Avrebbe maltrattato a scuola alcuni docenti, tanto da 'costringerli' a presentare denunce ed esposti che hanno portato il gip del tribunale di Napoli Nord ad emettere un decreto di interdizione dal ruolo di dirigente scolastica nei confronti della preside Angela Sodano, preside dell'istituto Parente (era arrivata quest'anno) e assessore del Comune di Afragola. 

La dirigente avrebbe stressato a tal punto gli insegnanti con questi ultimi che andavano al lavoro con la paura di doversi scontrare puntualmente con la preside Sodano. 

I maltrattamenti si concretizzavano in scenate quotidiane contro i docenti, che erano costretti a subire i violenti rimproveri quasi ogni giorno. I fatti risalgono al 2019 quando la Sodano lavorava ad Afragola. Nelle denunce si parla anche di minacce di far perdere agli insegnanti il posto di lavoro. Per il giudice "l'indagata è apparsa vendicativa e non incline al confronto". 

Chiaramente la donna avrà comunque la possibilità di difendersi dalle accuse mosse dalla Procura di Napoli Nord ed è totalmente innocente fino all'esito di un eventuale processo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preside sospesa dopo le denunce dei docenti

CasertaNews è in caricamento