rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Cronaca

Tira dritto al posto di blocco dei carabinieri, arrestato

Per il 56enne casertano anche la condanna al pagamento di una maxi multa

Ha tirato dritto all’alt imposto dai carabinieri al posto di blocco perché privo di patente e con l’auto sprovvista di assicurazione. Per questo è stato arrestato e multato un 56enne originario del casertano, bloccato la scorsa notte in provincia di Verona, in zona Borgo Trento.

Come riporta VeronaSera, l’uomo era nella sua Opel Tigra quando, all’alt dei carabinieri, ha preferito scappare. A quel punto i carabinieri si sono immediatamente messi al suo inseguimento che è durato pochi minuti, poiché l’auto in fuga è stata subito raggiunta e fermata in via Ca' di Cozzi.

Il 56enna casertano è stato in seguito condannato a 6mila euro di multa per violazione del codice della strada ed è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Nel corso della mattinata odierna si è tenuto il rito direttissimo e il giudice ha convalidato l'arresto, imponendo l'obbligo di dimora nel Comune di Negrar, oltre a quello di presentazione alla polizia giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tira dritto al posto di blocco dei carabinieri, arrestato

CasertaNews è in caricamento