Poliziotti eroi salvano una donna: voleva lanciarsi da un palazzo di 20 metri

Gli agenti sono riusciti a bloccarla prima che si gettasse nel vuoto

Poliziotti bloccano donna americana che vuole gettarsi nel vuoto da un palazzo alto 20 metri. Si è sfiorata davvero la tragedia nel tardo pomeriggio di sabato, quando gli operatori dell’Ufficio Controllo del Territorio della Polizia di Stato, in servizio presso il Commissariato di P.S. Aversa, diretto dal Primo Dirigente Vincenzo Gallozzi e dal Vice Dirigente Comm. Capo Dott. Vincenzo Marino, sono intervenuti a seguito di segnalazione, in via Salvo d’Acquisto a Gricignano d'Aversa e tratto in salvo R.M.A. La cittadina americana era pronta a lanciarsi nel vuoto da un cornicione situato su un palazzo a circa 20 metri di altezza. 

L’operatore radio, acquisita la nota, ha inviato immediatamente la Volante del Commissariato di P.S. sul posto, allertando anche i Vigili del Fuoco ed un’autoambulanza del Servizio 118, ma i poliziotti intervenuti per primi all’indirizzo, constatando l’effettivo stato di emergenza ed urgenza, hanno deciso comunque di salire fino a tale altezza, senza attendere l’arrivo delle altre unità di emergenza. Soltanto la rapidità di intervento degli esperti Operatori di Polizia ha permesso di evitare un tragico epilogo della vicenda, in quanto gli stessi, senza farsi notare dalla donna, sono riusciti ad avvicinarla ed a bloccarla alle spalle mentre era in procinto di lanciarsi nel vuoto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Aumentano i contagi, altre 8 vittime del Covid nel casertano

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

Torna su
CasertaNews è in caricamento