Pneumatici pronti per un rogo tossico. Il sindaco: "I cittadini ci aiutino con le segnalazioni" I FOTO

Golia: "Probabilmente sarebbero stati incendiati nei prossimi giorni"

I copertoni trovati ammassati in località Cappuccini

Stamattina gli agenti della polizia municipale guidati dal comandante Stefano Guarino sono intervenuti, a seguito di segnalazione, in località Cappuccini di Aversa dove avevano depositato numerosi pneumatici.

“Probabilmente - afferma il sindaco Alfonso Golia - in questi giorni sarebbero stati utilizzati per appiccato un rogo tossico. Ringrazio chi ci ha permesso di intervenire in modo celere. Abbiamo inoltrato alla Senesi richiesta di rimozione delle gomme e degli altri tipi di rifiuti sversati illecitamente". 

Ed aggiunge: ”Invito i cittadini a denunciare sempre e a collaborare con le autorità preposte. Chi ci avvelena e ci uccide non può averla vinta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sospetto Coronavirus, paziente isolato. Si attiva il protocollo

Torna su
CasertaNews è in caricamento