menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inseguimento con la polizia per le strade di Caserta: fermato e denunciato

Il ragazzo non si era fermato all’Alt degli agenti perché non aveva la patente

Ha messo a rischio la sua vita, quella degli agenti che lo inseguivano ed anche quella dei passanti che se lo sono visti sfrecciare accanto: il tutto per essersi messo alla guida di un’auto senza patente.

E’ la scoperta fatta dagli agenti della sezione Volanti della Questura di Caserta, guidati dal dirigente Luigi Ricciardi, che hanno denunciato un ragazzo ventenne, arrivato nel Capoluogo da un paese dell’hinterland, a bordo di un’auto che non avrebbe dovuto guidare perché, appunto, senza patente.

Così quando ha incrociato gli agenti che gli hanno imposto l’Alt per un controllo, ha pensato bene di scappare.

Ne è nato un inseguimento che is è concluso all’angolo tra viale Lincoln e via Acquaviva, dove il ragazzo è stato bloccato.

Portato in Questura, gli agenti hanno scoperto che il ragazzo non aveva la patente ed era anche recidivo: per questo motivo gli è stata comminata la denuncia penale, la sanzione amministrativa ed il sequestro dell’automobile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento