Napoli-Juventus, primo 'check point' per i tifosi nel casertano

Migliaia di poliziotti a lavoro per il big match di stasera

Inizieranno dalla provincia di Caserta i controlli per prevenire gli scontri in vista del big match di questa sera allo stadio San Paolo tra Napoli e Juventus. Il piano di sicurezza organizzato dalla Questura di Napoli, infatti, prevede un primo ‘check Point’ sull’autogrill di San Nicola la Strada sull’autostrada Roma-Napoli, dove saranno fatti convogliare i tifosi della Juventus per un primo controllo e per poi essere scortati allo stadio. La partita, infatti, è molto delicata visto che, dopo tanti anni, è stato deciso di aprire il settore ospiti e permettere ai tifosi juventini di essere presenti allo stadio (cosa non permessa a quelli napoletani all’andata).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambino casertano di 3 anni trovato morto vicino al fiume

  • Coronavirus, contagiata una 16enne. Scuole chiuse: “Proroga inevitabile”

  • Pasqua in quarantena per il coronavirus. De Luca proroga l'isolamento

  • Coronavirus. Nuovi positivi a Capua, Francolise e Pietramelara

  • Muore 32enne in ospedale, effettuato il tampone

  • Coronavirus, altri 47 tamponi positivi in Campania

Torna su
CasertaNews è in caricamento