Pistole e fucili nel supermercato: sentenza per i titolari

Il giudice ha assolto madre e figlio, le armi avute in eredità e mai denunciate

Fucili e pistole

Assolti i titolari nonchè gestori del supermercato Sigma di Castel Volturno dall'accusa di detenzione illegale  e porto abusivo di armi da fuoco.

Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha disposto l'assoluzione di Maria I. N. e Ferdinando V. residenti a Castel Volturno, rispettivamente madre e figlio, difesi dall'avvocato Ferdinando Letizia, dopo la richiesta del P.M.di 8 mesi di reclusione per la signora, accusata di aver detenuto un fucile da caccia a canna rigata, un fucile serramanico cal.12 ,un fucile da caccia a due colpi calibro 12, omettendo di denunciare le armi legalmente detenute dal marito di cui entrava in possesso per diritto di successione.

Per Ferdinando V. erano stati chiesti 1 anno e 4 mesi di reclusione perchè portò all'interno del suo supermercato una pistola automatica calibro 7,65 con caricatore inserito contenente 10 cartucce dello stesso calibro. A seguito della scomparsa del capofamiglia non venne fatta alcuna segnalazione delle armi legalmente detenute da parte della vedova e di suo figlio ed un furto subito dagli stessi nel febbraio del 2017 portò a galla questo errore in buona fede.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri di Castel Volturno, infatti, recatisi presso l'esercizio commerciale per la denuncia vennero informati dagli stessi commercianti della presenza di queste armi ed i militari non poterono che constatare l'omessa denuncia. La buona fede dei due ha però convinto il GUP che è stato propenso all'assoluzione perchè il fatto non costituisce reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caterina Balivo ad Aversa tra piatti da lavare e gran caldo

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Bomba di caldo, ecco le città casertane più ‘hot’. Ma c'è in arrivo la pioggia

  • Il pentito: "Ho permesso di spacciare nella piazza che i Belforte mi avevano lasciato dopo gli omicidi"

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

  • Trasforma la tettoia in mansarda, 'condannato' dal giudice

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento