menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Salvatore Belforte e sua moglie Concetta Zarrillo

Salvatore Belforte e sua moglie Concetta Zarrillo

Piscina abusiva, il boss vuole essere ascoltato dal magistrato

Fissato per fine mese l'interrogatorio di garanzia per Salvatore Belforte. Il procedimento rischia di finire in prescrizione

Sarà interrogato il boss Salvatore Belforte per l'abuso edilizio della piscina nella sua villa di via Grosseto a Marcianise. Questa la scelta del capo dei Mazzacane che, dopo il provvedimento di chiusura delle indagini, vuole chiarire la sua posizione. L'interrogatorio di garanzia è previsto per la fine del mese. 

Secondo l'accusa del pm Nicola Camerlingo del tribunale di Santa Maria Capua Vetere Belforte, difeso dall'avvocato Salvatore Piccolo, insieme a sua moglie Concetta Zarrillo, scarcerata da poco più di una decina di giorni, avrebbero realizzato all'interno della villa, del valore di 6 milioni di euro, una piscina abusiva di 24 metri quadrati.

L'immobile venne prima sequestrato e poi confiscato. Nel 2017 passò nella disponibilità del Comune di Marcianise che si accorse degli abusi edilizi (a distanza di oltre 10 anni dall'arresto di Belforte). Insomma il rischio è che tutto termini in prescrizione ma prima che la palla passi al gip Belforte intende chiarire la propria posizione. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    ‘Gomorra 4’ sbarca negli Usa, Saviano: “Ce pigliamm pur’ l’Ammeric!”

  • social

    Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

  • social

    Paura per Awed: sviene all'Isola dei Famosi: "Dimagrito troppo"

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento