Bomba d'acqua sul casertano: strade allagate e sottopassi chiusi | LE FOTO

Automobilisti in trappola per l'acqua alta ed alberi caduti. Decine di chiamate ai vigili del fuoco

Allagamenti ad Alvignano

Alberi pericolanti, strade allagate e sottopassi chiusi. Sono i primi problemi dell'ondata di maltempo, con l'allerta meteo di colore giallo diramata dalla protezione civile, che si sta abbattendo sul casertano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Caiazzo le strade si sono allagate e qualche automobilista è rimasto intrappolato nelle auto in panne e salvato dai vigili urbani. Allagamenti anche ad Alvignano che hanno costretto i vigili del fuoco ad intervenire. Strade allagate anche a Caserta con la chiusura dei sottopassi. Problemi con alberi pericolanti nella zona di Calvi Risorta. Allagamenti si stanno verificando anche a Marcianise. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Muore a 39 anni dopo il drammatico incidente mentre lavora

  • Corruzione, imprenditore casertano nell'inchiesta col consigliere regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento