menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La vittima picchiata per alcune foto su Instagram

La vittima picchiata per alcune foto su Instagram

Pestato per la foto su Instagram, al via il processo ai 3 fratelli

La Procura gioca la carta delle intercettazioni telefoniche tra gli imputati

Le intercettazioni finiscono nel processo a carico di tre fratelli, di San Cipriano d'Aversa, accusati di rapina, lesioni personali e sequestro di persona. E' cominciato stamattina al tribunale di Napoli Nord il processo a carico di Ernesto, Giuseppe e Costantino C. con le prime schermaglie tra le parti.

La Procura ha chiesto la trascrizione di alcune intercettazioni relative ad alcune telefonate tra gli imputati successivamente alla denuncia presentata dalla vittima, costituitasi parte civile con l'avvocato Vittorio Giaquinto. Al riguardo i giudici hanno disposto la nomina di un perito, che avverrà nel corso della prossima udienza fissata a metà febbraio. I tre imputati sono assistiti dall'avvocato Maurizio Zuccaro. 

Secondo l'accusa avrebbero aggredito un 31enne di Casapesenna ritenuto responsabile della pubblicazione, su un profilo Instagram falso, di una foto che ritraeva uno di loro con una parrucca femminile. Secondo gli inquirenti i tre avrebbero legato e picchiato il 31enne, che venne condotto in un terreno di Villa Literno e lasciato vicino ad un albero.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Paura negli ospedali, due aggressioni in una settimana

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento