Picchia i nonni per i soldi della droga, giovane assolto insieme al pusher

Il giudice Dessi del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha accolto le tesi dei difensori

I maltrattamenti sui nonni

Picchia i nonni per la droga e finisce a processo insieme al suo pusher. E' clamorosa la sentenza del giudice Honoré Dessi del tribunale di Santa Maria Capua Vetere che ha assolto entrambi gli imputati con formula piena. 

I fatti di cui al processo si sono verificati nel 2015 quando un giovane di Caserta, attualmente ha 27 anni, minacciò ed aggredì i genitori per acquistare della droga. Per essere convincente andò a casa dei nonni e li minacciò: "Apri la porta altrimenti spacco tutto". Poi brandendo una sedia chiese i soldi. Nella dinamica dell'azione il nonno venne anche ferito. Le indagini delle forze dell'ordine portarono non solo a formulare un'accusa nei suoi confronti ma anche nei confronti di chi gli aveva venduto la droga, un 45enne di Caserta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una situazione che non ha retto al giudizio con le tesi dei difensori dei due, gli avvocati Romolo Vignola e Nello Sgambato, che hanno retto pienamente fino al verdetto assolutorio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Martucci è il miglior pizzaiolo d'Italia: al secondo posto l'altro casertano Franco Pepe

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento