menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Manda al pronto soccorso la compagna, sorvegliato speciale in manette

Il 42enne è stato bloccato e arrestato dai carabinieri

I carabinieri del Comando Stazione di Pinetamare hanno tratto in arresto a Castel Volturno, per lesioni e maltrattamenti in famiglia, un 42enne del posto, già sottoposto alla sorveglianza speciale di polizia con obbligo di soggiorno nel comune di Castel Volturno.

I militari dell’Arma nel pomeriggio di giovedì sono intervenuti presso l’abitazione del 42enne per la segnalazione di una lite in famiglia, bloccando ed arrestando l’uomo che, in evidente stato agitazione, aveva appena aggredito e percosso violentemente per futili motivi la compagna 36enne.

La donna trasportata presso il pronto soccorso della locale clinica, è stata giudicata guaribile in 7 giorni per “trauma cranico non commotivo e trauma facciale sinistro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento