rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Picchia i carabinieri per sfuggire al controllo: condannato

La Cassazione ha confermato la sentenza pronunciata a carico di Maurizio Cappa

Diventa definitiva la condanna per Maurizio Cappa, 42 anni di Caserta, accusato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

La Corte di Cassazione, con una propria ordinanza, ha respinto il ricorso presentato dal dipendente della Ecocar e lo ha condannato a pagare la somma di 3mila euro in favore della Cassa delle Ammende. Secondo la ricostruzione dei fatti, avvenuti nel 2013, Cappa, per eludere un controllo dei carabinieri, li avrebbe aggrediti con i militari che furono costretti a ricorrere alle cure dell'ospedale di Caserta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia i carabinieri per sfuggire al controllo: condannato

CasertaNews è in caricamento