menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alcune delle piantine sequestrate

Alcune delle piantine sequestrate

Beccato con cento piantine di marijuana in casa, arrestato | FOTO

L’uomo era stato precedentemente bloccato sulla Domiziana con la droga in auto

Arrestato per detenzione ai fini di spaccio T. A., originario di Napoli, che nella tarda serata di domenica a seguito di un controllo veicolare sulla statale Domiziana, effettuato dalla polizia stradale di Cellole, è stato ritrovato in possesso di circa 70 grammi di sostanze stupefacenti suddivise in hashish e marijuana. 

Gli agenti dopo aver effettuato una perquisizione domiciliare a Mondragone in località Levagnole si sono imbattuti in una vera e propria piantagione di marijuana con circa un centinaio di piante creata all'interno dello stabile dove risiedeva l'uomo. Rinvenuto anche un impianto di riscaldamento usato come serra per consentire la crescita delle 'piantine'. 

T. A. È stato inoltre deferito anche per furto di energia elettrica dopo che i poliziotti hanno scoperto che per alimentare l'impianto di riscaldamento si era allacciato abusivamente al sistema elettrico delle abitazioni dei vicini. T.A. si trova agli arresti domiciliari a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento