Cronaca

Pestaggio dopo la lite nel traffico, 2 arresti

Hanno speronato un 47enne e poi lo hanno malmenato in seguito ad una discussione per questioni di viabilità

Gli arresti eseguiti dai carabinieri

Due persone sono state arrestate a Santa Maria Capua Vetere per aver pestato un 47enne dopo una discussione per questioni di viabilità. In manette Giovanni V. e Valerio D.G., rispettivamente di 26 e 23 anni, accusati di lesioni personali e violenza privata aggravata. Per entrambi il gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha disposto gli arresti domiciliari.

Le indagini, svolte dai carabinieri della stazione sammaritana e coordinate dalla locale Procura, hanno consentito di accertare, anche grazie alla visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona, che nella serata del 27 marzo 2021, a seguito di un diverbio connesso a ragioni di viabilità nel centro abitato di Santa Maria Capua Vetere, i due inseguivano un uomo 47enne a bordo della propria autovettura, tentando di speronarlo fino a costringerlo ad arrestare la marcia per poi minacciarlo di morte e colpirlo ripetutamente al capo, al viso ed all'addome facendolo rovinare a terra e procurandogli la frattura del gomito destro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestaggio dopo la lite nel traffico, 2 arresti

CasertaNews è in caricamento