rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Mondragone

Pesca illegale di vongole e cozze, due nella 'rete' della guardia costiera

Scattato il sequestro degli attrezzi ed elevate multe per 4mila euro

Pesca illegale di molluschi bivali sul Litorale Domizio con draga idraulica: sanzioni per un importo di 4000 euro. È il risultato dell'attività di controllo sul Litorale Domizio ad opera degli uomini della Guardia Costiera di Mondragone che hanno sorpreso due motopesca adibite alla pesca professionale mediante draga idraulica troppo vicine alla costa intente a catturare molluschi bivali. Gli operatori della guardia costiera mondragonese hanno sanzionato per pesca in zone vietate i comandanti delle due motopesca per un importo complessivo pari a 4000 euro. L'operazione dell'ufficio locale marittimo mondragonese rientra nella costante attività di vigilanza sul corretto svolgimento della pesca pianificata in ambito regionale dalla Direzione Marittima della Campania eseguita sotto il coordinamento dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Pozzuoli. L'attività volta al contrasto della pesca illegale con il relativa immissione in nero dei prodotti ittici sul mercato proseguirà sul Litorale Domizio nei prossimi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesca illegale di vongole e cozze, due nella 'rete' della guardia costiera

CasertaNews è in caricamento