Fermato con una clava ed un coltello mentre perseguita la ex fidanzata

Il 32enne è stato fermato ed arrestato dai carabinieri

A San Felice a Cancello, i carabinieri della stazione hanno tratto in arresto un 32enne di Acerra, ritenuto responsabile del reato di atti persecutori nei confronti della ex fidanzata, sua coetanea.

L’uomo, a seguito di denuncia sporta dalla vittima, è stato notato dai militari dell’Arma mentre a bordo della sua autovettura, una Opel Corsa, seguitava nella denunciata condotta persecutoria.

Fermato e perquisito dai carabinieri è stato trovato in possesso di una clava di legno di circa 40 cm ed un coltello tipo cucina con lama seghettata, il tutto sottoposto a sequestro penale.

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento