rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Castel Volturno

Perquisizioni al centro sportivo del Napoli: indagato De Laurentiis

La guardia di finanza ha acquisito documenti a Castel Volturno sull'acquisto di Osimhen. Ipotesi di falso in bilancio

Finanzieri alle porte del centro sportivo del Napoli di Castel Volturno. E' quanto accaduto in mattinata quando le fiamme gialle hanno effettuato una perquisizione nel centro. 

Nel mirino i documenti sull'acquisto di Victor Osimhen dal Lille su cui la Procura di Napoli ha aperto un fascicolo. L'ipotesi al vaglio è di falso in bilancio per la quale sarebbero iscritti nel registro degli indagati lo stesso patron azzurro Aurelio De Laurentiis insieme a quattro persone del cda del Napoli. Verifiche in corso anche a Roma ed in Francia.

L'acquisto di Osimhen nei mesi scorsi era finito già al centro dell'inchiesta della giustizia sportiva sul caso plusvalenze. In quel caso però erano stati esclusi illeciti a carico del club. Sotto la lente di ingrandimento della Procura le modalità della compravendita e la contestuale cessione al Lille di tre giovani calciatori della primavera azzurra.

Le indagini sono condotte dal pm Francesco De Falco con il procuratore aggiunto Vincenzo De Falco. Il Napoli è assistito dall'avvocato Gino Fabio Fulgeri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perquisizioni al centro sportivo del Napoli: indagato De Laurentiis

CasertaNews è in caricamento