Perdita di gas dopo lo schianto, strada chiusa

Il tubo danneggiato da una vettura. Sul posto vigili del fuoco e municipale

La polizia municipale ha chiuso la strada. Vigili del fuoco al lavoro

Momenti di paura in via Colonia Giulia a Santa Maria Capua Vetere. Pochi minuti fa all'altezza di un palazzo un tubo del gas che si trovava all'esterno dell'edificio è stato danneggiato, con una copiosa perdita, probabilmente a causa di una vettura che ha perso il controllo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e tecnici delle condotte del gas per i rilievi, vagliare l'entità del danno e mettere in sicurezza la zona. Alla polizia municipale é affidato il controllo e ripristino della viabilità momentanea sospesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Martucci è il miglior pizzaiolo d'Italia: al secondo posto l'altro casertano Franco Pepe

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • Giallo sui titoli: scuola lo esclude dalla graduatoria Ata, ma il Tar gli dà ragione

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento