rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Santa Maria Capua Vetere

Percolato nelle fogne, esposto in Procura della Dhi

Qualcuno potrebbe aver aperto il rubinetto del mezzo incustodito. Azione disciplinare contro l'autista

Esposto contro ignoti ma anche azione disciplinare contro l'autista denunciato per la perdita di percolato a Santa Maria Capua Vetere. E' questo il doppio binario su cui si sta muovendo la Dhi dopo il sequestro dell'automezzo in via Sant'Agostino.

"La Dhi spa - si legge in una nota dell'Azienda - in relazione ai fatti accaduti nella giornata odierna nel Comune di Santa Maria Capua Vetere e relativi alla perdita di percolato da un automezzo impegnato nella raccolto dell’umido rappresenta che immediatamente avuto notizia del fatto richiedeva al responsabile del cantiere sammaritano una relazione dalla quale è emerso che l’autista dello stesso, nel corso del proprio turno di lavoro, ha lasciato incustodito l’autocarro in palese violazione delle norme di condotta professionale previste dal regolamento aziendale. In giornata verrà presentato esposto alla competente procura al fine di verificare se ignoti, profittando dell’assenza dell’autista, abbiano aperto il rubinetto oppure se lo stesso sia stato lasciato aperto dal dipendente prima di allontanarsi. Ad ogni buon conto la Dhi ha già dato incarico ai propri legali di agire nei confronti del dipendente sotto l’aspetto disciplinare avendo lo stesso adottato comportamento contrario a quelli imposti dal regolamento interno, inoltre l’azienda è prontamente intervenuta pulendo e ripristinando il sito", conclude.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Percolato nelle fogne, esposto in Procura della Dhi

CasertaNews è in caricamento