rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Mondragone

Pellegrini casertani bloccati in Croazia dopo la visita a Medjugorie

L'aereo è stato cancellato e le 70 persone non sono riuscite a partire: potranno ripartire solo mercoledì

Una sessantina di pellegrini campani di ritorno da Medjugorie sono bloccati in Croazia, all’aeroporto di Spalato, dopo che il volo easyJet EJU4840 di oggi, previsto per le 12, è stato cancellato, senza, dicono “che sia stata comunicata alcuna motivazione”.

Il gruppo proviene dal Cilento, in provincia di Salerno, da Nola, da Castellammare di Stabia e suo circondario, da Santa Maria la Carità, Vico Equense, nel Napoletano e Mondragone, nel Casertano.

Ne fanno parte anche una donna disabile e tre bambini: ad accompagnare la comitiva, che era partita mercoledì scorso da Napoli, un sacerdote, don Antonio Razzano. Il prossimo volo diretto da Spalato è in programma per mercoledì prossimo. Il gruppo di pellegrini dormirà stanotte nella città croata in attesa di notizie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pellegrini casertani bloccati in Croazia dopo la visita a Medjugorie

CasertaNews è in caricamento