Si masturba sul treno, ‘incastrato’ e multato col video di una passeggera

Il folle gesto sul treno metropolitano Caserta-Napoli Campi Flegrei

Ha iniziato a masturbarsi davanti agli altri passeggeri di un treno metropolitano Caserta-Napoli Campi Flegrei. Il folle gesto compiuto da un 65enne napoletano, che utilizzava una rivista per schermare parzialmente i genitali, è stato però notato da una giovane donna che ripreso col telefono quanto stava avvenendo davanti ai suoi occhi ed ha allertato il capotreno e le forze dell’ordine.

Quando il convoglio è giunto nella stazione metropolitana di Napoli Piazza Garibaldi ad attenderlo, come riporta NapoliToday, ha trovato gli agenti della Polizia Ferroviaria. 

Questi hanno acquisito il filmato e hanno proceduto nei suoi confronti, sanzionandolo per il reato di atti osceni in luogo aperto al pubblico ed irrogandogli una pena pecuniaria di 10.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento