rotate-mobile
Cronaca

Piano speciale di controlli a Pasqua e Pasquetta

Questore e prefetto hanno delineato la strategia

Oltre 150 servizi di controllo del territorio con un dispiego di altrettanti uomini e mezzi per Pasqua e Pasquetta. E’ il piano predisposto dal questore di Caserta Antonino Messineo e dal prefetto Giuseppe Castaldo in ordine alle festività pasquali con maggiore concentrazione nei giorni di Pasqua e di Lunedi in Albis.

Cosa fare a Pasqua e Pasquetta: tutti gli eventi

Servizi interforze tra Polizia di Stato con le sottosezioni della Polizia Stradale, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Municipale in tutta la provincia casertana verranno garantiti ai caselli autostradali, ai raccordi tra le città di Aversa, Caserta, San Nicola la Strada, Marcianise, viale Carlo III, le zone ASI di Teverola e Marcianise nonché l'area dei centri commerciali e l'outlet La Reggia, ma non mancheranno servizi nei centri cittadini anche con l'ausilio di personale in borghese dove l'attività sarà più mirata anche nel controllo di esercizi commerciali e locali ricettivi.

Garantiti anche servizi particolari in ordine alle processioni al fine di dare maggiore completezza all'attività di prevenzione e controllo del territorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano speciale di controlli a Pasqua e Pasquetta

CasertaNews è in caricamento