Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Marcianise

Parcheggia l'auto sportiva nel posto per disabili col pass della mamma: pizzicato dai vigili urbani

Utilizzava il permesso della madre per trovare un comodo parcheggio alla stazione, rifilata una multa di 100 euro

Parcheggia l'auto sportiva nel posto per disabili col pass della mamma: scatta la multa dei vigili urbani. E' quanto accaduto in piazza Foglia a Marcianise, nei pressi della stazione ferroviaria, dove la polizia municipale da giorni monitorava la sosta. 

L'auto sportiva era puntualmente parcheggiata dalla mattina e fino alle 17 nello stallo riservato agli invalidi, esponendo sul cruscotto, in bella mostra, il contrassegno dei disabili. Insospettiti dall' auto "sportiva" gli agenti della Municipale non hanno esitato ad attendere il presunto disabile dal suo ritorno dalla Capitale, accertando che il pass che esponeva apparteneva alla mamma e che lo stesso lo utilizzava per trovare un comodo parcheggio alla stazione sottraendo la sosta riservata alle persone con disabilità. Al trasgressore è stata rifilata quindi una multa di 100 euro e tolti due punti dalla patente.

A denunciare l'accaduto è stato l'assessore ai Trasporti e mobilità, Giuseppe Riccio che ha affermato: "Dopo il furbetto dei rifiuti annoveriamo quindi anche il furbetto del pass disabili e da domani quindi oltre all'attività di contrasto per lo smaltimento dei rifiuti, al rispetto delle misure anti Covid avremo anche il problema di intensificare i controlli per la sosta selvaggia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggia l'auto sportiva nel posto per disabili col pass della mamma: pizzicato dai vigili urbani
CasertaNews è in caricamento