rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Maddaloni

Parcheggiatori abusivi e fiorai evasori: blitz al cimitero

Due posteggiatori sono stati sanzionati dalla polizia. Il commerciante multato perché vendeva senza fare lo scontrino

Due parcheggiatori abusivi multati, un fioraio sanzionato perchè non emetteva lo scontrino e raffica di multe agli automobilisti pizzicati al telefono alla guida. E' questo il bilancio del primo giorno di controlli da parte degli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Maddaloni nell'area del cimitero cittadino in vista della prossima commemoriazione dei defunti e della festività di Ognissanti.

Nel corso dell’operazione antiabusivismo commerciale la polizia ha riscontrato la presenza di parcheggiatori abusivi, che sono stati multati. La sanzione complessiva è di 3100 euro. Nella circostanza, anche nei confronti dei visitatori del cimitero, sono state elevate sanzioni amministrative, per l’uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici.

Inoltre, durante il servizio, gli operatori del commissariato maddalonese hanno provveduto al controllo dei venditori ambulanti di piante e fiori stanziati nell’area antistante al cimitero comunale. Tutti sono risultati muniti delle prescritte autorizzazioni comunali, ma durante il controllo, uno dei commercianti è stato scoperto a vendere prodotti senza emettere scontrino fiscale. Pertanto, gli agenti hanno immediatamente chiesto il concorso della Guardia di Finanza di Marcianise, competente in materia, che ha provveduto ad elevare verbale per mancata fatturazione dei prodotti venduti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggiatori abusivi e fiorai evasori: blitz al cimitero

CasertaNews è in caricamento