rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Parcheggiatore abusivo minaccia medico che non vuole pagare: fermato dalla polizia

Aveva anche un blocchetto coi numeri che apponeva sulle auto in sosta

Parcheggiatore abusivo rincorre automobilista nel tentativo di estorcergli denaro, oltre che per minacciarlo: denunciato.

E' il rocambolesco episodio verificatosi in via Fermi a Caserta, in prossimità della sede Inail, dove un medico odontoiatra, poco dopo aver parcheggiato la propria vettura, veniva rincorso ed ostacolato da un parcheggiatore abusivo V. P., 50 anni di Caserta, che cercava di estorcere del denaro per la sosta al medico che si rifiutava di assecondare le richieste del pretenzioso parcheggiatore.

Mentre il medico cercava di allontanarsi allertando il 113, S. V. ha iniziato a minacciarlo. Il parcheggiatore abusivo è stato fermato da una volante dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Caserta evitando che la situazione degenerasse. S. V. è stato deferito alla Procura di Santa Maria Capua Vetere per tentata estorsione oltre che esser sanzionato per l'esercizio abusivo dell'attività di parcheggiatore. Sequestrato il 'blocchetto numerato' delle ricevute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggiatore abusivo minaccia medico che non vuole pagare: fermato dalla polizia

CasertaNews è in caricamento