Parcheggiatore abusivo fermato dalla polizia: sequestrato l'incasso della serata

Segnalato in Prefettura anche un ragazzo che aveva 20 grammi di hashish

Nell’ambito more dei servizi di controllo del territorio effettuati nella serata di venerdì dal Commissariato di Santa Maria Capua Vetere, anche con l’ausilio di alcune unità specializzate del Reparto prevenzione crimine “Campania”, sono state identificate circa 100 persone, controllati diversi individui sottoposti a misure cautelari ed elevate sanzioni amministrative per violazioni del codice della strada. 

Inoltre, è stato pure fatto oggetto di sanzione amministrativa un individuo G.R., di 51 anni che esercitava l’attività abusiva di parcheggiatore nei pressi di via Spartaco a Santa Maria Capua Vetere. All'uomo èm stato sequestrato il danaro provento dell’attività illecita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ancora, a seguito dei disposti specifici controlli effettuati nel centro cittadino e finalizzati al contrasto dei reati in materia di stupefacenti è stato segnalato alla locale Procura della Repubblica, per il reato di illecita detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, G.M. di anni 28 residente a Santa Maria Capua Vetere. Il ragazzo veniva bloccato in via Cappabianca, unitamente ad altre persone, e trovato in possesso di circa 20 grammi di hashish.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambino casertano di 3 anni trovato morto vicino al fiume

  • Coronavirus, contagiata una 16enne. Scuole chiuse: “Proroga inevitabile”

  • Coronavirus, contagiata donna di 40 anni: è in ospedale

  • Coronavirus, Annamaria non ce l'ha fatta. Muore dopo il ricovero

  • Coronavirus. Nuovi positivi a Capua, Francolise e Pietramelara

  • Muore 32enne in ospedale, effettuato il tampone

Torna su
CasertaNews è in caricamento