Daspo per il parcheggiatore abusivo della movida

Aveva intascato 40 euro quando è stato fermato dai poliziotti. Un centinaio di identificazioni e multe nella zona dei 'baretti' nei pressi dell'Anfiteatro

(foto di repertorio)

Daspo urbano per un parcheggiatore abusivo a Santa Maria Capua Vetere. Si tratta di R. V. 33enne sammaritano con precedenti penali per reati contro il patrimonio reinventatosi 'parcheggiatore abusivo'.

È stato rintracciato dagli agenti del Commissariato di Santa Maria Capua Vetere nella tarda serata di sabato in via Mazzocchi, una delle sue zone di elezione insieme a piazza Giacomo Matteotti, antistante al Duomo di Santa Maria Maggiore.

Aveva intascato 40 euro, somma posta sotto sequestro, per il 'servizio di assistenza al parcheggio' quando è stato fermato dai poliziotti sammaritani all'opera per i servizi di controllo del centro cittadino per una 'movida sicura'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli posti in essere dagli uomini del commissariato di Santa Maria Capua Vetere anche nella zona dei 'baretti' nei pressi dell'Anfiteatro Romano hanno portato all'identificazione di oltre un centinaio di persone con relative contravvenzioni al codice della strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Martucci è il miglior pizzaiolo d'Italia: al secondo posto l'altro casertano Franco Pepe

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento