Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

"Non accettiamo la carta", scoppia il caos in un ristorante

Offese ed insulti tra alcuni clienti ed il proprietario del locale sprovvisto del pos

La lite per il bancomat

Momenti di tensione sabato sera in un noto ristorante del centro di Caserta dove si è verificato un acceso diverbio tra il titolare ed alcuni clienti. A scatenare la lite, fortunatamente solo verbale, il fatto che il locale non accettasse pagamenti con la carta in quanto sprovvisto di pos. 

L'episodio si è verificato nella serata di ieri quando una comitiva di amici, tutti professionisti casertani, al termine della cena si è recata alla cassa per pagare. "Mi dispiace, non accettiamo pagamenti con la carta", ha detto il titolare ai clienti. Da lì il putiferio. Sono volate parole grosse, offese, con gli animi che si sono surriscaldati un bel po' e per poco non si è arrivati alle mani. Fortunatamente l'educazione dei litiganti ha impedito che la situazione potesse trascendere.

Alla fine i clienti, infastiditi, si sono recati al più vicino bancomat per prelevare contanti e pagare il conto ma di certo non metteranno più piede nel ristorante dopo l'episodio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non accettiamo la carta", scoppia il caos in un ristorante

CasertaNews è in caricamento