La rissa di Natale: colpito alla testa dal figlio dopo una lite furiosa

L'uomo è finito in ospedale per la ferita riportata

Una notte di Natale davvero movimentata quella vissuta da una famiglia di Marcianise. Dopo il cenone, infatti, si è scatenata una violenta lite che ha visto protagonista un ragazzo sulla trentina e la madre, pare legata a questioni economiche. Gli animi si sono accesi fin da subito ed allora è intervenuto anche il padre, che ha provato a placare le ire del figlio nei confronti della donna.

Ma qui la situazione è degenerata: il ragazzo ha colpito il padre in testa, facendolo cadere violentemente al suolo ed è poi andato via di casa. L'uomo è stato accompagnato in ospedale per la ferita riportata. Sul posto pare siano giunte anche le forze dell'ordine allertate da alcuni vicini di casa preoccupati per le urla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato il patron della 'Clinica Pineta Grande'

  • Terribile schianto sulla Nola-Villa Literno: due feriti gravi

  • Reddito di cittadinanza, sospiro di sollievo per 100mila beneficiari

  • Bollo, sconto del 10% anche a Caserta: ecco come averlo

  • Non supera il test di Medicina, il giudice ordina all’Università di farle ripetere la prova

  • Svolta dopo l'esplosione nella palazzina: sequestrato l'intero impianto di serbatoi Gpl

Torna su
CasertaNews è in caricamento