La rissa di Natale: colpito alla testa dal figlio dopo una lite furiosa

L'uomo è finito in ospedale per la ferita riportata

Una notte di Natale davvero movimentata quella vissuta da una famiglia di Marcianise. Dopo il cenone, infatti, si è scatenata una violenta lite che ha visto protagonista un ragazzo sulla trentina e la madre, pare legata a questioni economiche. Gli animi si sono accesi fin da subito ed allora è intervenuto anche il padre, che ha provato a placare le ire del figlio nei confronti della donna.

Ma qui la situazione è degenerata: il ragazzo ha colpito il padre in testa, facendolo cadere violentemente al suolo ed è poi andato via di casa. L'uomo è stato accompagnato in ospedale per la ferita riportata. Sul posto pare siano giunte anche le forze dell'ordine allertate da alcuni vicini di casa preoccupati per le urla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • L'abbandono, poi le lacrime e l'abbraccio: 'C'è Posta per Te' riunisce padre e figlio del casertano

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Un boato in pieno coprifuoco: bomba esplode davanti a tabacchi

Torna su
CasertaNews è in caricamento