rotate-mobile
Cronaca Piedimonte Matese

Turni massacranti e pochi medici, caos all'ospedale di Piedimonte Matese

Scendono in campo anche i sindacati: "Si intervenga subito"

La carenza di personale socio-sanitario negli ospedali della Campania continua a rappresentare un problema critico, anche nella città di Piedimonte Matese. Nonostante l’esperienza vissuta durante la pandemia da Covid-19, sembra che non abbiamo imparato nulla, lasciando che il riconoscimento e l’attenzione nei confronti degli infermieri, dei medici e degli operatori socio-sanitari svaniscano nel dimenticatoio. La situazione attuale mette a dura prova sia i pazienti che il personale in prima linea, costretto a lavorare in condizioni precarie e con un carico di lavoro raddoppiato. I sindacati hanno preso posizione su questa questione e hanno inviato una lettera al Direttore generale dell’Azienda Locale Sanitaria di Caserta, richiedendo l’assunzione a tempo indeterminato di operatori socio-sanitari per far fronte a questa emergenza. La mancanza di personale di assistenza influisce negativamente sulla qualità dell’assistenza sanitaria fornita agli ospedali di Piedimonte Matese.

I pazienti devono affrontare tempi di attesa più lunghi, non ricevono l’attenzione adeguata e spesso non hanno accesso ai servizi di cura di cui hanno bisogno. Allo stesso tempo, il personale dedicato si trova ad affrontare una pesante pressione lavorativa, che può compromettere la sua salute fisica e mentale. La richiesta dei sindacati di assumere operatori socio-sanitari a tempo indeterminato è fondamentale per risolvere questa situazione critica. È necessario che le autorità sanitarie prendano seri provvedimenti per garantire un adeguato livello di personale nelle strutture ospedaliere, in modo da poter fornire una cura di qualità e ridurre il carico di lavoro del personale esistente. È importante sottolineare che l’assunzione di operatori socio-sanitari non rappresenta solo un beneficio per i pazienti, ma anche per il sistema sanitario nel suo complesso. Una forza lavoro adeguata può contribuire a migliorare i tempi di attesa, ridurre gli errori medici e creare un ambiente di lavoro più sostenibile per il personale sanitario. È arrivato il momento che le istituzioni prendano sul serio questa problematica e agiscano con urgenza. La salute dei cittadini di Piedimonte Matese e di tutta la Campania non può essere messa a rischio a causa di una carenza di personale socio-sanitario. È necessario investire nelle risorse umane e garantire una cura adeguata per tutti i pazienti, affinché nessuno venga lasciato indietro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turni massacranti e pochi medici, caos all'ospedale di Piedimonte Matese

CasertaNews è in caricamento