Lavori abusivi, ordinanza di demolizione contro il noto lido

Ordine di demolizione e ripristino dei luoghi per la proprietaria di un lido di Ischitella

Era autorizzata con un permesso a costruire alla realizzazione di lavori di “ammodernamento e riqualificazione” del suo lido balneare in località Ischitella, a Castel Volturno, ma si è spinta oltre ed è incappata in un’ordinanza di demolizione e ripristino dei luoghi da parte del Comune.

Stando a quanto emerso da alcuni controlli, la titolare delle concessioni marittime, C.D.V., nel realizzare i lavori regolarmente autorizzati ha “proceduto alla modifica della sagoma e del complesso balneare senza acquisire, per tale variazione, un nuovo parere favorevole”.

Il tutto, secondo l’ordinanza che ha colpito la proprietaria del lido, perché questa riteneva “erroneamente di aver assolto ad ogni obbligo di legge con la presentazione della Scia edilizia”, che però era ovviamente priva del successivo e necessario parere favorevole della soprintendenza per i beni archeologici di Caserta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento