‘Allarga’ abusivamente la sua abitazione, il Comune ordina la demolizione

I controlli della polizia municipale hanno rilevato la costruzione abusiva di più strutture

Dovrà demolire tutte le opere abusive costruite nel tempo entro 90 giorni, come da avviso del Comune. I controlli effettuati dalla polizia municipale di Castel Volturno hanno fatto nei finire nei guai R.R., proprietari di una abitazione lungo la Domitiana.

I caschi bianchi hanno infatti accertato la costruzione senza alcun titolo di un posto auto abusivo, di un locale sovrapposto al posto auto al piano terra e di un balcone sul lato sud dello stabili, tutti completamente abusivi.

Alla proprietaria l’Ente guidato dal sindaco Dimitri Russo ha quindi ordinato la demolizione delle opere entro tre mesi, termine entro il quale, se non verranno prese le misure richieste, sarà eseguita dal Comune a spese delle proprietaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Aumentano i contagi, altre 8 vittime del Covid nel casertano

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

Torna su
CasertaNews è in caricamento