rotate-mobile
Cronaca

Blitz della Municipale nel cantiere di un albergo: opere realizzate senza permessi, scatta il sequestro

Dagli accertamenti è emerso che era stato realizzato un ampliamento in zona sottoposta a vincolo paesistico in zona sismica

La Polizia Locale della Città di Caserta, diretta dal Comandante Colonnello Antonio Piricelli, ha intensificato il controllo e monitoraggio del territorio finalizzato a reprimere il fenomeno del “ mattone selvaggio”. Nel corso delle attività di pattugliamento del territorio gli agenti  hanno focalizzato i controlli nelle frazioni. 

A San Leucio hanno individuato una struttura posta su più livelli adibita a cantiere sulla quale erano in atto lavori edili. Dal controllo documentale, dalla verifica ed ispezione dei luoghi espletato dalla Polizia Locale, sono risultati in atto lavori e l’attività presumibilmente da adibire al settore alberghiero è risultata operare in dispregio alle normative vigenti in materia edilizia. Dagli accertamenti è emerso che era stato realizzato un ampliamento in zona sottoposta a vincolo paesistico in zona sismica. Le opere realizzate a seguito dei lavori effettuati sono risultate prive dei titoli autorizzativi previsti dalle normative vigenti in materia Edilizia, pertanto la struttura di circa 600 metri è stata posta sotto sequestro di Polizia Giudiziaria ed il titolare è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz della Municipale nel cantiere di un albergo: opere realizzate senza permessi, scatta il sequestro

CasertaNews è in caricamento